Rita Levi Montalcini una volta disse che le donne che hanno cambiato il mondo non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla, se non la loro intelligenza. Ed è questo lo spirito forte su cui si basa il #GBGWOW (GBG Women on the Web), una community tutta al femminile il cui scopo principale è quello di incentivare ed avvicinare le donne alle community GBG, permettendo loro di imparare e usare strumenti Google per il business.

 

Il primo evento #GBGWOW:

Il primo evento #GBGWOW organizzato dal Google Business Group Catania si è svolto lo scorso 8 marzo. Evento dedicato all’imprenditorialità femminile e la digitalizzazione che ha avuto come protagoniste assolute le donne che hanno fatto impresa in Sicilia, ottenendo ottimi risultati grazie all’innovazione del proprio modo di fare impresa. La sala Agorà del Borghetto Europa ha accolto oltre 100 partecipanti (non solo donne!) e un salotto di 5 brillanti speaker:

Patrizia Andrè – Manager Jeko srl

Lorena Virlinzi – Flazio srl

Elena Aiello – Art Director

Emilia Colombrita – Manager Filippo Colombrita Costruzioni

Gabriella Massara – Co- Founder Giftsitter.com

Intervistate dal Project Manager del Google Business Group Catania, Rosario Salanitri.

I topic del salotto #GBGWOW

Tanti sono stati i topic oggetto del salotto #GBGWOW e tutti hanno ispirato importanti riflessioni da parte delle speaker e del pubblico: innovazione, futuro, social media, leadership, madre-manager… Sono emerse diverse problematiche relative al gender gap e a come la figura della donna imprenditrice può e deve approcciarsi al mondo del lavoro, dimostrando il valore del proprio lavoro. I casi di successo delle singole imprenditrici hanno dimostrato non solo il valore che ognuna di loro ha apportato all’ecosistema, ma anche come è stato possibile coniugare il duplice ruolo di madre e imprenditrice e superare il gender gap dimostrando le reali abilità, senza nascondersi dietro al “noi donne siamo il sesso debole”.

Vuoi riguardare i momenti salienti dell’evento? Qui trovi la diretta.
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Seguiti la nostra pagina Facebook e iscriviti gratuitamente alla community.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *